Mosche e Mosconi

Le industrie alimentari che lavorano abitualmente materia di origine animale esercitano una grande attrazione su tutti quegli infestanti che solitamente si nutrono o depongono le uova in tali sostanze

I prodotti

Esiste sempre una soluzione ad ogni problema

Shop online

Maggiori info

Consultaci per darti consigli e risolvere i tuoi problemi

Contatti

Le industrie alimentari che lavorano abitualmente materia di origine animale esercitano una grande attrazione su tutti quegli infestanti che solitamente si nutrono o depongono le uova in tali sostanze, soprattutto Ditteri quali mosche e mosconi. Questi insetti, grazie ai potenti chemiorecettori di cui sono dotati, possono percepire l’odore delle sostanze alimentari da grande distanza e penetrare facilmente all’interno dei locali poco protetti: gli alimenti con cui vengono a contatto, contaminati da batteri ed altri agenti patogeni, rappresentano così una grave minaccia tanto per la salute del consumatore quanto per la serietà e la reputazione dell’azienda stessa.

Un’attenta campagna di prevenzione e monitoraggio di questi insetti volanti è perciò indispensabile in tutte quelle aziende dove siano lavorate o immagazzinate carni (come ad esempio salumifici, prosciuttifici, macellerie e supermercati), latticini(latterie e caseifici), pesce (porti e pescherie) o siano presenti animali da allevamento o macellazione. A tal fine il Gruppo SGD provvede all’installazione delle necessarie stazioni di monitoraggio e alla verifica periodica dei dispositivi, inviando copia dettagliata dei risultati raccolti all’industria alimentare e, in caso di sospetta infestazione, attivando tutte le opportune azioni correttive.

Le stazioni di monitoraggio sono costituite da speciali lampade a luce ultravioletta in grado di attirare ed imprigionare gli insetti senza utilizzare alcuna sostanza velenosa, garantendo così la totale sicurezza del personale ed il rispetto dei delicati equilibri delle fasi produttive.