A Montebelluna è arrivata la Vespa velutina, una minaccia per gli alveari

28.03.2017

Dopo la cimice, dall'Asia è in arrivo una nuova minaccia per gli agricoltori dell'area montellina: la vespa velutina, un calabrone di origine asiatica, che attacca le api per cibarsene

MONTEBELLUNA: Dopo la cimice, dall’Asia è in arrivo una nuova minaccia per gli agricoltori dell’area montellina: la Vespa velutina, un calabrone di origine asiatica, che attacca le api per cibarsene. L’insetto è arrivato in Francia nel 2004 viaggiando con le merci provenienti dall’Asia provocando perdite negli alveari fino al 50% . La vespa velutina si è poi diffusa in altri Paesi europei e nei giorni scorsi è apparsa anche in provincia di Rovigo dove è stato fotografato un grande nido.
La Regione sta distribuendo trappole per combattere il pericoloso insetto nelle aree di maggior presenza dell’apicoltura come il Montello rinomato per la produzione di fiori d’acacia fatto dalle api con il nettare degli alberi del bosco. «Siamo molto preoccupati per questa nuova minaccia», dice Francesco Bortot, portavoce degli apicoltori di Confagricoltura Treviso, «perché in Francia i nostri colleghi hanno visto distrutti, in pochi anni, tutti gli alveari e sono stati costretti ad andarsene in cerca di posti indenni dalle vespe.
Sul Montello, nel periodo di fioritura dell’acacia, abbiamo 20.000 alveari, con una produzione di 30 chili di miele per alveare. È importantissimo, dunque, fermare subito questo dannosissimo insetto prima che metta a repentaglio un’importante fonte di reddito per gli agricoltori. Noi abbiamo già iniziato a mettere un po’ di esche in maniera preventiva» conclude Bortolot.
Oltre alle api – che rappresentano l’80% della dieta proteica delle larve di Vespa velutina in ambiente urbano e il 45-50% in ambiente rurale – il calabrone preda anche altri importanti impollinatori come bombi, megachilidi e farfalle provocado quindi forti difficoltà alla riproduzione delle piante . Danni secondari, ma non
trascurabili, sono quelli ai frutti maturi, prediletti dagli esemplari adulti di velutina. Infine, il calabrone è pericoloso anche per l’uomo. In prossimità dei nidi il suo attacco può essere violento: 8-12 punture possono provocare un avvelenamento che richiede il ricovero.

Tratto dal “La Tribuna”


Back

Le news più lette

Le zanzare non pungono a caso: ricordano l’odore degli esseri umani e sanno riconoscerlo, distinguendo i ‘buoni’ dai ‘disgustosi’. È quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista Current Biology. La ricerca potrebbe aprire la strada a nuove strategie per evitare il contagio di malattie trasmesse dalle zanzare. I ricercatori dell’Università americana Virginia Tech, coordinati da Jeffrey Riffell, hanno studiato in

Il servizio di falconeria per l’allontanamento del gabbiano reale (Larus michahellis) dal Cimitero Monumentale di Venezia nell’isola di San Michele ha avuto ottimi risultati. L’attività congiunta di dissuasioni vocali e la presenza quasi costante di un falconiere ha fatto sì che si interrompesse la fase di nidificazione dei gabbiani tra le lapidi, azzerando così gli episodi d’attacco nei confronti delle…

Ultimi post pubblicati

Lotta alla zanzara: pronta la distribuzione gratuita del larvicida biologico. Nelle giornate del 21 e 28 maggio 2018, il Comune di Mogliano Veneto provvederà nella consegna gratuita, ai cittadini, del larvicida biologico anti zanzara. Con l’arrivo della bella stagione, occorre prepararsi ad affrontare il problema della proliferazione di questo insetto in modo da arginarne la diffusione. Non solo dal comune, la collaborazione è indispensabile…

SGD Group è alla ricerca di un COMMERCIALE PEST CONTROL La risorsa che verrà selezionata avrà fra le altre, le seguenti mansioni: Sviluppo del territorio assegnato con acquisizione di nuovi clienti Sviluppo ed implementazione delle strategie commerciali a partire dagli obiettivi condivisi con la Direzione Commerciale Massimizzazione delle opportunità di business secondo logiche di Up-selling & Cross-selling Supporto telemarketing Sono…

Shop Online: potrebbero interessarti

flybuster
76,25

EUR

Controllo Insetti

Target: Mosche, Vespe

Ambiente: Esterno

Scheda prodotto Scopri
Ekomille
791,78

EUR

Controllo Roditori

Target: Ratti, Topi

Ambiente: Esterno

Scheda prodotto Scopri
Ekofix
61,00

EUR

Controllo Roditori

Ambiente: Esterno

Target: Ratti, Topi

Scheda prodotto Scopri