Dall’aglio alla mentuccia, 8 piante che tengono lontane le zanzare

21.04.2017

Anziché usare spray repellenti e pesticidi, ci si può difendere in modo naturale da questi fastidiosi insetti (e dalle loro punture)

Come usare le piante nel modo giusto:
Per essere realmente efficaci, le piante scaccia-zanzare devono essere utilizzate nel modo giusto. Il che significa che, per ottenere il massimo del beneficio, in casa vanno piantate in una piccola area, o meglio ancora in un vaso così che possano essere facilmente spostate in caso di bisogno, mentre in giardino vanno inframmezzate alle altre piante. In ogni caso, come prima regola anzi-zanzare, occorre impedire che le uova degli insetti si schiudano e per farlo occorre eliminare ogni fonte d’acqua stagnante dove possano proliferare, come secchi, sottovasi o grondaie intasate. Fatto questo, non resta che andare in un vivaio e scegliere una di queste 8 piante.
1. Aglio
In genere, si pensa che l’aglio abbia una funzione repellente per le zanzare solo quando viene mangiato, perché il suo odore forte e persistente rende il flusso sanguigno meno appetibile. In realtà l’aglio si può anche piantare e il suo profumo intenso, passando attraverso i germogli, servirà a tenere lontani gli insetti da quella zona del giardino.
2. Basilico
Fra le molteplici qualità di questa pianta c’è anche quella di essere un repellente naturale per le zanzare. «Basta prendere 100 grammi di foglie fresche, versarci sopra mezza tazza di acqua bollente e mezza di vodka, mescolare il tutto e mettere il mix in una bottiglia a spray pulita: a quel punto basterà spruzzare il repellente al basilico all’esterno dell’abitazione per tenere a bada questi fastidiosi insetti», suggerisce Matteo Grader, specialista nel controllo dei parassiti per la Panther Pest Control di Londra.
3. Calendule
Questi semplici, ma bellissimi fiori non si limitano a colorare di rosso, arancio e giallo il giardino, ma grazie al loro profumo intenso (peraltro assai gradito agli esseri umani) tengono le zanzare a distanza di sicurezza. «Per aumentarne l’efficacia repellente, le calendule andrebbero piantate in vasi, da collocare poi vicino a porte e finestre o direttamente davanti all’ingresso di casa», consiglia Amy Hess, vice presidente della Mosquito Sqad, specializzata nella lotta agli insetti.
4. Citronella
Rimedio naturale per eccellenza contro le zanzare (basti pensare alle candele da esterno o agli spray), l’erba citronella andrebbe piantata direttamente in giardino, meglio ancora se accanto ad altre piante repellenti come la lavanda, per aumentarne l’efficacia. Adattandosi benissimo a una grande varietà di terreni e climi, questa pianta è assai facile da coltivare e da mantenere.
5. Erba gatta
Adorata dai gatti, l’erba gatta è invece detestata dalle zanzare, perché contiene un olio essenziale, conosciuto come nepetalattone, la cui efficacia repellente è addirittura superiore a quella dei comuni spray anti-zanzare contenenti DEET (o dietiltoluamide): ne basta infatti un decimo per avere il medesimo effetto anti-puntura. Poiché l’erba gatta cresce parecchio in altezza, se la si pianta direttamente in giardino è bene scegliere un’area che non blocchi la visuale.
7. Lavanda
La maggior parte dei profumi apprezzati dagli esseri umani risulta invece assai sgradita alle zanzare e la lavanda, col suo potentissimo ma calmante aroma, è proprio uno di questi. Per raddoppiarne l’efficacia repellente si possono mettere alcune gocce di lavanda sui polsi o sulle caviglie.
8. Melissa
Questa pianta al profumo di limone contiene un composto chiamato citronellale, che ha un effetto simile a quello della citronella e questo spiega perché risulti poco amata dalle zanzare. Essendo però una pianta piuttosto invasiva, occorre cautela se la si coltiva in giardino, perché tende a diffondersi rapidamente, prendendo il sopravvento sulle altre piante. Meglio far crescere la melissa nei vasi, da tenere nelle aree del giardino che si vogliono tenere libere dalle zanzare.
9. Mentuccia
Esplora il significato del termine: Assorbito in grande quantità o ingerito, il suo olio può essere tossico sia per gli uomini che per gli animali, ma se correttamente coltivata, questa potentissima specie di menta è uno dei repellenti più efficaci contro le zanzare. Le piante possono essere piazzate vicino alla zona-ritrovo del giardino, mentre per un effetto anti-puntura ancor più potente potete schiacciare delle foglie di mentuccia e di metterle nelle tasche: l’odore servirà a tenere lontani i fastidiosi insetti.Assorbito in grande quantità o ingerito, il suo olio può essere tossico sia per gli uomini che per gli animali, ma se correttamente coltivata, questa potentissima specie di menta è uno dei repellenti più efficaci contro le zanzare. Le piante possono essere piazzate vicino alla zona-ritrovo del giardino, mentre per un effetto anti-puntura ancor più potente potete schiacciare delle foglie di mentuccia e di metterle nelle tasche: l’odore servirà a tenere lontani i fastidiosi insetti.

Tratto dal “Corriere della sera”


Back

Le news più lette

SGD Group lunedi’ 20 replica la consegna gratuita di pastiglie antilarvali Prosegue la campagna informativa antizanzare e la distribuzione gratuita di confezioni larvicide. Lunedì 9  è stata eseguita la prima distribuzione gratuita di pastiglie antilarvali e la seconda è programmata per lunedì 20 giugno, sempre in Piazza Caduti. Nel frattempo è in corso di svolgimento l’intervento di disinfestazione antilarvale sulle…

03.06.2016
Stop zanzare

SGD Group lunedi’ consegnerà gratuitamente pastiglie antilarvali Lunedì 6 giugno, in Piazza Caduti, avrà luogo la distribuzione gratuita di confezioni di prodotto larvicida in pastiglie ai cittadini di Mogliano. E’ una delle misure di prevenzione adottate dall’amministrazione comunale atte a limitare il diffondersi delle zanzare. L’obiettivo è quello di uccidere le larve di zanzara prima che queste si trasformino in…

Ultimi post pubblicati

Il panorama normativo relativo al servizio di derattizzazione, ma più in generale del settore del pest control, è piuttosto complesso, eterogeneo e mutevole. Sotto una forte spinta della Comunità Europea, con l’obiettivo di diminuire l’impatto ambientale di queste attività ed al contempo aumentare la sicurezza per le persone, è nato lo strumento normativo di cui l’Istituzione ha deciso di dotarsi…

Il Settore Ambiente del Comune di Treviso ha recentemente incaricato SGD Group, per una campagna larvicida zanzare su oltre 22 mila tombini del territorio del capoluogo della Marca. Il Comune di Treviso ha quindi attivato il servizio che si sta compiendo grazie anche a SGD Group, che infatti ha accettato l’incarico sostenendo l’intero costo del prodotto utilizzato, larvicida biologico al…

Shop Online: potrebbero interessarti

LuraliteCentoSilver(angle)Ridimensionata
149,00

EUR

Controllo Insetti

Ambiente: Interno

Target: Coleotteri, Moscerini, Mosche, Tignole, Zanzare

Scheda prodotto Scopri
pulitaFrontRidimensionata
384,00

EUR

Controllo Insetti

Ambiente: Interno

Target: Coleotteri, Moscerini, Mosche, Tignole, Zanzare

Scheda prodotto Scopri
MosquitoIndipendence
989,99

EUR

Controllo Insetti

Ambiente: Esterno

Tipologia di prodotto: Attrezzature

Scheda prodotto Scopri