Evoluzione della Derattizzazione

13.12.2017

Il panorama normativo relativo al servizio di derattizzazione, ma più in generale del settore del pest control, è piuttosto complesso, eterogeneo e mutevole.

Sotto una forte spinta della Comunità Europea, con l’obiettivo di diminuire l’impatto ambientale di queste attività ed al contempo aumentare la sicurezza per le persone, è nato lo strumento normativo di cui l’Istituzione ha deciso di dotarsi per perseguire tali target, un esteso pacchetto di misure (che riguardano l’immissione sul mercato e l’uso di biocidi e di materiali o di articoli trattati utilizzati) per la tutela dell’uomo e degli animali, per combattere organismi nocivi, quali batteri o insetti, mediante l’azione di principi attivi contenuti nel prodotto biocida. Tale normativa è comunemente conosciuta come “Biocidi” (Regolamento UE 528/2012), che sostituisce la Direttiva Biocidi 98/8/CE. Le disposizioni del Regolamento si fondano sul principio di precauzione, nell’ottica di tutelare la salute umana, la salute animale e l’ambiente.

L’Istituto Superiore di Sanità, nel suo rapporto 15/40, evidenza così la necessità di cambiare la metodologia di derattizzazione, suggerendo vigorosamente di evitare di utilizzare gli anticoagulanti senza soluzione di continuità, per passare ad interventi mirati solo nel caso in cui vi sia un’infestazione conclamata. Tale attività di derattizzazione dovrebbe avere una durata massima di 35 giorni. Questa indicazione si affianca alle nuove direttive in fase di produzione dei derattizzanti che hanno portato a modificare l’etichetta degli anticoagulanti, esplicitando che il loro uso dev’essere limitato a 5 settimane consecutive.

Riteniamo quindi che tale evoluzione possa portare, a breve, alla generazione di una norma nazionale relativa all’erogazione del servizio atta ad imporre quanto per ora “suggerito”.

Di seguito i link dove poter leggere integralmente il rapporto e la normativa in questione:

Rapporti ISTISAN

Normativa


Back

Le news più lette

SGD Group è alla ricerca di un COMMERCIALE PEST CONTROL La risorsa che verrà selezionata avrà fra le altre, le seguenti mansioni: Sviluppo del territorio assegnato con acquisizione di nuovi clienti Sviluppo ed implementazione delle strategie commerciali a partire dagli obiettivi condivisi con la Direzione Commerciale Massimizzazione delle opportunità di business secondo logiche di Up-selling & Cross-selling Supporto telemarketing Sono…

05.09.2018
Caso West Nile

La West Nile è una malattia infettiva trasmessa dalle zanzare, in particolare del genere Culex. Tale patologia è endemica in Italia in particolare nel Nord Italia, Emilia Romagna, Sicilia, Sardegna e parte di Toscana e Lazio.  Il virus si mantiene nell’ambiente attraverso il continuo passaggio fra le zanzare e gli uccelli selvatici, nei quali può provocare anche una significativa mortalità,…

Ultimi post pubblicati

SGD Group ha stretto una collaborazione con AEPE, l’Associazione esercenti pubblici esercizi Venezia, la quale raggruppa bar, ristoranti, pizzerie, bacari del centro storico di Venezia. Questo accordo permette a tutti i soci del consorzio di aderire a particolari sconti sui servizi previsti dal piano HACCP in tema di sicurezza alimentare.

SGD Group ha stretto una collaborazione con l’Associazione Veneziana Albergatori (AVA). L’associazione territoriale di categoria è rappresentata livello nazionale da Federalberghi e ne fanno parte hotel, alberghi e strutture ricettive di altra specie. Grazie a questa partenership, le strutture potranno beneficiare di particolari promozioni, sconti e servizi ad hoc in modo che gli ospiti possano godere di un piacevole soggiorno…

Shop Online: potrebbero interessarti

IANUSRidimensionata
293,00

EUR

Controllo Insetti

Ambiente: Interno

Target: Coleotteri, Moscerini, Mosche, Tignole, Zanzare

Scheda prodotto Scopri
TPX18Ridimensionata
34,65

EUR

Controllo Insetti

Tipologia di prodotto: Neon

Tipo di ricambio e accessorio: Accessori

Scheda prodotto Scopri
exidina
207,00

EUR

Sanificazioni

Principio attivo: Clorexidina digluconato, Dodecilammoniocloruro

Formulato: Concentrato diluibile

Scheda prodotto Scopri