Ambienti più sicuri con il controllo degli accessi

16.09.2020
SGD GROUP, a seguito della pandemia legata al Covid-19,  fornisce e/o noleggia  nuovi strumenti per il controllo e la verifica degli accessi per assicurare la protezione di tutti gli ambienti.

Si tratta del dispositivo TERMOSCANNER che permette il:  
 
  • riconoscimento senza contatto
  • controllo temperatura corporea con avviso visivo e sonoro
  • verifica presenza mascherina di protezione
  • controllo biometrico (riconoscimento facciale)
  • struttura in metallo IP66
  • software e configurazione

Per maggiori informazioni: marketing@sgd-group.com

Termoscanner


Back

Le news più lette

SGD Group ha stretto una collaborazione con AEPE, l’Associazione esercenti pubblici esercizi Venezia, la quale raggruppa bar, ristoranti, pizzerie, bacari del centro storico di Venezia. Questo accordo permette a tutti i soci del consorzio di aderire a particolari sconti sui servizi previsti dal piano HACCP in tema di sicurezza alimentare.

Prima della fine del secolo le zanzare invasive conquisteranno nuovi areali. Aumentano il rischio di epidemie di febbre gialla, dengue, Zika e chikungunya. Entro il 2080 oltre un miliardo di persone nel mondo saranno esposte per la prima volta alle malattie trasmesse dalle zanzare tropicali Aedes aegypti eAedes albopictus, gli insetti responsabili della trasmissione di febbre gialla, dengue, Zika e chikungunya. È un’altra delle spiacevoli

Ultimi post pubblicati

SGD GROUP, a seguito della pandemia legata al Covid-19,  fornisce e/o noleggia  nuovi strumenti per il controllo e la verifica degli accessi per assicurare la protezione di tutti gli ambienti. Si tratta del dispositivo TERMOSCANNER che permette il:     riconoscimento senza contatto controllo temperatura corporea con avviso visivo e sonoro verifica presenza mascherina di protezione controllo biometrico (riconoscimento facciale) struttura in metallo

Per le Mura da salvare 150 mila euro di lavori dopo il diserbo in volo Ieri il progetto di salvaguardia approvato dalla giunta Si parte da interventi di consolidamento, poi servirà di più Mattoni che crollano dalla cinta in viale Nino Bixio, crepe nel tratto di viale Cairoli, per salvare le mura è ora di correre ai ripari. L’assessore ai…